homehome GREEN PASS: CONTROLLO DELLA CARTA DI IDENTITà SOLO SE DATI PALESEMENTE INCONGRUENTI

Green pass: controllo della carta di identità solo se dati palesemente incongruenti

 

Il Ministero dell'Interno ha chiarito quali siano i controlli da effettuare da parte degli imprenditori/esercenti


Dal 6 agosto 2021 per l’accesso a determinati luoghi o servizi (ad esempio la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio, bar compresi, per il consumo al tavolo al chiuso) il cliente deve essere in possesso del green pass.

Sulla tipologia di controlli che l’esercente è tenuto ad effettuare sono intervenute importanti novità, a seguito dell’emanazione di una specifica circolare da parte del Ministero dell’Interno (Circolare n. 15350/117/2/1 del 10/8/2021 – CLICCA QUI PER VISUALIZZARLA).

In particolare è stato precisato che il controllo sul documento di riconoscimento (es. carta di identità) di chi esibisce il green pass deve essere inteso come attività di accertamento avente natura discrezionale, che si rende necessaria solo nei casi di abuso o elusione delle norme: a titolo esemplificativo, come nel caso di evidente difformità tra l’età desumibile dal green pass e quella presunta (un giovane con il green pass di un anziano) o per difformità del sesso (un uomo che presenta il green pass di una donna).

Al di fuori di casi limite, l’esercente/imprenditore non è tenuto a chiedere al cliente il documento di identità per verificare che vi sia una rispondenza tra il nome che risulta dal green pass e l’identità effettiva.


Clicca qui per continuare a leggere l'articolo.

Guarda anche:

 Luino: incontri per luminarie e iniziative natalizie
Luino: incontri per luminarie e iniziative natalizie
 EMERGENZA CORONAVIRUS: CARTELLI DA ESPORRE
EMERGENZA CORONAVIRUS: CARTELLI DA ESPORRE
 Moderni e digitali: basta un touch ...
Moderni e digitali: basta un touch ...

Inserisci i tuoi dati

Password persa? 

Ricorda Password:

NO

SI

Procedura Ripristino Password.

Inserisci l'email con la quale ti sei registrato e clicca Ripristina.
Riceverai un'email con un link che ti permetterà di scegliere una nuova password.